23:27 10 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
Di
507
Seguici su

Il leader di Italia Viva annuncia di essere in visita in Senegal e a quanti polemizzano sui suoi viaggi all’estero fa sapere che domani interverrà in Senato dopo il presidente del Consiglio.

Dopo le missioni delle scorse settimane a Riad e a Dubai, che tante polemiche hanno sollevato nel paese, Matteo Renzi fa sapere di essere in visita in Senegal, ricordando che “cinque anni fa sono stato il primo premier a visitare alcuni paesi africani subsahariani”.

"Investire di più in Africa"

“Credevo e credo che l’Italia debba investire molto in Africa", afferma nel post Renzi, sottolineando che "è inutile dire che dobbiamo aiutarli a casa loro se poi tagliamo su cooperazione allo sviluppo e lasciamo le infrastrutture ai cinesi”.

Nella capitale senegalese, l'ex presidente del Consiglio ha incontrato "quello che per me è un leader straordinario quale Tony Blair, anche lui a Dakar”.

"Domani interverrò al Senato"

E "a tutti quelli che polemizzano perché sono all’estero un semplice messaggio: ci vediamo mercoledì in Senato, dove interverrò dopo il Presidente Draghi", ha concluso.

Le missioni nel Golfo

Se la missione a Riad aveva sollevato polemiche per l'incontro con il principe Mohammed bin Salman e le lodi al "Rinascimento saudita”, il viaggio a Dubai ha portato alla querela da parte del senatore del quotidiano La Stampa che ne ha dato notizia. Renzi ha motivato la decisione di adire le vie legali sostenendo di aver "sottovalutato per troppo tempo l’alluvione di fake news contro di me" e di aver "deciso di reagire, colpo su colpo”.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook