01:03 17 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
164
Seguici su

Per effetto della nuova ordinanza del ministero della Salute, in vigore da oggi, l'Italia diventa rossa e arancione. Nessuna regione gialla o bianca. 

Una nuova mappa dei colori è in vigore da oggi per effetto della nuova ordinanza del ministero della Salute. Dieci regioni restano in zona rossa, mentre due entrano in arancione. Si tratta della Sardegna che lascia la fascia bianca senza passare dal giallo, mentre in Molise vengono allentate le restrizioni.

Nessuna regione passa alla zona rossa.

Restano in arancione Toscana, Calabria e Liguria, quelle regioni che, per l'aumento dei contagi, sembravano più a rischio restrizioni.

Con la proroga del provvedimento in scadenza, la Campania resta zona rossa, assieme a Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Provincia Autonoma di Trento, Puglia, Veneto.

Le restrizioni resteranno in vigore sino al 6 aprile

La situazione in Campania

Il presidente della regione, Vincenzo De Luca, ha disposto la proroga sino al 5 aprile delle restrizioni previste nelle precedenti ordinanze. Restano confermati:

  • il divieto di fiere e mercati, compresi quelli rionali e settimanali, 
  • chiusura al pubblico di parchi, ville comunali e giardini pubblici, piazze e lungomare, 
  • divieto di spostamento verso le seconde case. 

Il coronavirus in Italia 

Nelle 24 ultime ore in Italia sono stati verificati 20.159 nuovi casi di coronavirus su 277.086 tamponi effettuati, rivela il bollettino del Ministero della Salute. I morti sono 300, per un totale di 104.942 dall'inizio della pandemia.

Tags:
Coronavirus, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook