01:54 17 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
21012
Seguici su

Unite dallo slogan "Giustizia libertà respirare verità", circa cento persone si sono date appuntamento nel centro del capoluogo piemontese per l'iniziativa 'Revolution Day' e 'World Wide Demo Torino 2021'.

Pomeriggio di tensione a Torino, dove si è tenuto in Piazza Castello un corteo No Mask e No Vax.

Un uomo di 36 anni è stato denunciato dalla polizia per resistenza a pubblico ufficiale: l'uomo, senza mascherina, si è rifiutato di fornire le proprie generalità per l'identificazione e ha fatto resistenza quando l'hanno preso per portarlo in questura.

Diversi anche i manifestanti multati: 24 per mancato uso della mascherina e 20 per aver violato le norme anti-Covid in seguito alla loro mobilità ingiustificata.

Rimasto ferito a una mano un agente: non è grave ma è stato comunque accompagnato precauzionalmente in ospedale. 

Identificate dalla Digos anche due dipendenti in divisa delle Ferrovie dello Stato, che hanno dichiarato di essere giunte sul luogo della manifestazione per prendervi parte non appena ultimato il turno di lavoro.

Presenti anche alcuni volti della politica, come il candidato sindaco Ugo Mattei, della lista 'Futura per i beni comuni', e l'ex vicesindaco e assessore all'Urbanistica Guido Montanari.

Uno degli organizzatori, Marco Liccione, ex Fratelli d'Italia e già organizzatore di altri eventi contro le norme anti, ha dichiarato che si trattava di una manifestazione autorizzata, venendo però smentito dalla questura. 

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook