10:44 14 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
188
Seguici su

In precedenza con il nuovo decreto del governo è stata introdotta un'alternanza tra zone arancioni e rosse fino il 6 aprile su tutto il territorio italiano, tranne la Sardegna che rimane la zona bianca, con un lockdown totale a Pasqua.

Una circolare inviata a tutti i questori dal capo della polizia, Lamberto Giannini, che fa seguito a quella di Bruno Frattasi, capo di gabinetto del ministero dell’Interno, chiede a tutti gli agenti delle forze dell’ordine una “scrupolosa attenzione nel limitare i fenomeni di assembramento” soprattutto nei giorni festivi.

Giannini chiede anche la massima vigilanza sulle principali “arterie stradali, autostradali, nonché presso le stazioni ferroviarie e aeroportuali”, soprattutto in vista delle festività di Pasqua.

Lamberto Giannini, il capo della polizia
© AP Photo / Antonio Calanni
Lamberto Giannini, il capo della polizia

Massimo sforzo operativo possibile per evitare quello che è stato definito un "quadro epidemiologico preoccupante" e la necessità, come da nuovo dpcm, di una “stringente strategia di contenimento dei contagi da Coronavirus”.

Una seconda circolare, questa emanata dal direttore della sanità della polizia, Fabrizio Cipriani, vuole invece tranquillizzare tutti gli agenti che hanno ricevuto il vaccino AstraZeneca, dopo i casi sospetti dei giorni passati.

“Per coloro che sono stati sottoposti alla vaccinazione, anche con i lotti sequestrati, non vi è nessun pericolo e nessuna necessità di effettuare controlli, accertamenti clinici o terapie preventive, ma vanno soltanto segnalati al medico curante eventuali eventi avversi che, in genere, si manifestano entro poche ore dalla somministrazione”, si legge nella circolare.

La sospensione del vaccino AstraZeneca è solamente cautelativa, è scritto nel comunicato in rassicurazione dei 53mila operatori di polizia che hanno già ricevuto la prima dose.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook