03:20 20 Aprile 2021
Italia

Stop al silenzio, l'Italia si illumina di giallo con la campagna: "Facciamo luce sull'endometriosi"

Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

In occasione del mese della consapevolezza sull'endometriosi, il Team Italy della Worldwide Endomarch ha lanciato la call to action “Facciamo luce sull’endometriosi”, alla quale parteciperanno numerose città italiane.

Numerose città si illumineranno di giallo durante tutto il mese di marzo in occasione del mese della consapevolezza sull'endometriosi. L'iniziativa "Facciamo luce sull’endometriosi. L’Italia si illumina di giallo" è stata lanciata dal Team Italy di Worldwide Endomarch con l'obiettivo di informare e favorire la prevenzione rispetto a questa malattia cronica e invalidante, una malattia che rovina la vita.

Tra le città che aderiscono all'iniziativa c'è Terni, dove da lunedì 8 marzo fino al 27 marzo si potranno ammirare illuminati di un giallo folgorante la facciata del Paleolab di Largo Liberotti e la scultura “Faltu” di Agapito Miniucchi in via Lodovico Silvestri.

Insieme a questa iniziativa, è in programma per il 27 marzo un evento sociale che si terrà virtualmente e dove molte donne affette dalla malattia potranno parlare per sensibilizzare i cittadini sull'argomento.

​L'endometriosi, malattia cronica che colpisce circa tre milioni di donne italiane

L'endometriosi è una malattia ginecologica altamente invalidante da cui sono affette circa 3 milioni di donne italiane, circa una su dieci. Queste donne soffrono di una malattia che colpisce l'organismo con conseguenze fisiche e psicologiche, caratterizzata dalla presenza di cellule endometriali di norma presenti nella cavità uterina in altri organi, che provoca tra i tanti problemi l'infertilità, problemi urologici, dolori durante i rapporti sessuali e alla minzione e causano un dolore cronico per il quale ad oggi non esiste una reale cura.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook