10:06 17 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
0 10
Seguici su

La regione Lazio fa un passo avanti nella campagna di vaccinazione contro il Covid dando il via alle prenotazioni per la somministrazione del vaccino agli over 70. Dal 4 marzo sarà possibile la prenotazione per i soggetti più vulnerabili.

Prosegue in Lazio la campagna di vaccinazione che, dai prossimi giorni, aprirà le prenotazioni anche ai soggetti over 70. Dal 4 marzo sarà possibile effettuare la prenotazione per i soggetti più vulnerabili che non sono ancora stati vaccinati nelle strutture presso le cui risiedono. Dal giorno dopo invece le prenotazioni saranno aperte per i cittadini di 79 e 78 anni.

"Da giovedì 4 marzo partiranno le prenotazioni per i soggetti estremamente vulnerabili (individuati dal piano vaccini del Ministero della Salute) che ancora non sono stati programmati dalle strutture dove sono in cura. Per la prenotazione sarà necessario il codice esenzione per patologia e la tessera sanitaria. Per quanto riguarda gli over 70 le prenotazioni partiranno venerdì 5 marzo per le classi d'età 79 e 78 anni (nati nel 1942 e 1943). Per la prenotazione sarà necessaria la sola tessera sanitaria" fa sapere la regione Lazio in una nota.

​Dall'8 marzo possibile la prenotazione anche per soggetti sotto i 70 anni

"Lunedì 8 marzo sarà possibile, oltre che dal proprio medico di medicina generale, prenotare per le classi d'età 65 e 64 anni (nati 1956 e 1957). Per la prenotazione sarà necessaria la sola tessera sanitaria. Stante le dosi attualmente disponibili le prenotazioni potranno essere programmate anche dopo i 30 giorni" conclude la nota.

A inizio febbraio nella regione è stata avviata la campagna di vaccinazione per gli over 80. Gli ospedali coinvolti dalla massiccia campagna vaccinale sono 49 in tutta la Regione, di cui 22 ospedali sono concentrati a Roma.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook