13:26 09 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
432
Seguici su

L'ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Antonio Catricalà, è stato trovato morto nella sua abitazione al quartiere Parioli a Roma.

Secondo quanto reso noto da fonti investigative, Catricalà si sarebbe suicidato sparandosi un colpo di pistola. Sul posto è presente la scientifica.

Antonio Catricalà, nato a Catanzaro il 7 febbraio 1952, è stato un avvocato, magistrato, dirigente pubblico e politico italiano. Avvocato cassazionista, è stato magistrato del Consiglio di Stato della Repubblica italiana, presidente dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con funzioni di segretario dello stesso durante il Governo Monti, Viceministro al Ministero dello Sviluppo Economico durante il Governo Letta.

Il 30 giugno 2015 venne nominato presidente dell'OAM (Organismo per la gestione degli Elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi). Il 20 aprile 2017 venne nominato presidente di Aeroporti di Roma S.p.A.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook