00:01 06 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
21916
Seguici su

Il rettore Frati ha reso noto che per ora il provvedimento è in via cautelativa. La misura è stata presa dopo che Gozzini aveva definito la Meloni - tra le altre cose - "vacca" e "scrofa" intervenendo a Controradio.

Anche se per ora solo in via cautelativa, il professor Giovanni Gozzini è sospeso dall'insegnamento.

Lo ha dichiarato il rettore dell'ateneo, Francesco Frati, dopo aver già condannato gli epiteti incresciosi rivolti dal docente alla leader di Fratelli d'Italia durante una trasmissione dell'emittente radiofonica locale Controradio.

"Seguendo le procedure dettate dallo Statuto, ho inviato al Collegio di Disciplina la documentazione da esaminare, proponendo per il docente la sospensione dal servizio per tre mesi. In attesa della pronuncia del Collegio di disciplina dell'Ateneo, che si riunirà nei prossimi giorni, il professor Gozzini è stato sospeso cautelativamente dall'attività didattica", ha detto Frati, citato dalla Repubblica.

Per il rettore ne va dell'onore dell'ateneo.

"Gli attacchi volgari e sessisti rivolti all'onorevole Meloni pongono a noi tutti una seria riflessione su quanto questi comportamenti, rivolti spesso alle donne, siano gravi, inaccettabili e da stigmatizzare senza riserve. Abbiamo la necessità di difendere l'onore dell'Ateneo e far sì che l'Università di Siena, a sua volta vittima delle dichiarazioni del professore, sia difesa nella sua dignità", ha concluso.

Il provvedimento è comunque attenuato rispetto a quanto aveva chiesto Matteo Salvini, che aveva caldeggiato il licenziamento

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook