21:32 25 Febbraio 2021
Italia
URL abbreviato
413
Seguici su

Le Fiamme gialle sono riuscite con una serie di controlli incrociati a far emergere che gli indagati stavano percependo il reddito di cittadinanza pur senza averne il diritto.

Erano stati tutti condannati per mafia ma, nonostante ciò riuscivano a percepire il reddito di cittadinanza. E' accaduto a Palermo, dove la Guardia di Finanza ha scoperto e denunciato in totale 145 persone.

Lo rende noto il Giornale di Sicilia.

Per tutti è scattata la denuncia per  da parte delle forze dell'ordine per i reti di truffa aggravata per il conseguenament di erogazioni pubbliche e all'Inps.

Stando a quanto riporta il Giornale di Sicilia, il caso è meerso n seguito ad un'indagine condotta dalle Fiamme gialle ndel comnado provinciale del capoluogo siciliano.

In seguito ad una serie di accertamenti incrociati, gli inquirenti s sono resi conto che tutti gli indagati percepivano il reddito di cittadinanza pur senza averne diritto.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook