20:17 07 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
201
Seguici su

Moreno Conficconi, musicista degli Extraliscio, è risultato positivo ad un test rapido anti-coronavirus.

Mancano ancora poco meno di 15 giorni all'inizio del Festival di Sanremo 2021, ma la kermesse musicale ha già registrato il primo caso di contagio tra i concorrenti.

Si tratta di Moreno Conficconi, il Biondo, del gruppo degli Extraliscio, il quale è risultato positivo ad un tampone rapido e verrà ora sottoposto al tampone molecolare.

A fare chiarezza sulla situazione è stato lo stesso conduttore artistico del Festival, Amadeus, in diretta ai microfoni di Radio2 Social Club con Luca Barbarossa e Andrea Perroni:

“In questo casi si attiva un protocollo e si fanno i tamponi di tutto il gruppo, dovranno fare la quarantena credo per una settimana. Moreno Conficconi, il Biondo, degli Extraliscio, risultato positivo al tampone rapido verrà sottoposto al tampone molecolare e poi vedremo. Fortunatamente mancano ancora 15 giorni all’inizio del Festival, intanto sposteremo le prove degli Extraliscio più avanti. Ci auguriamo che la situazione possa rientrare e che possano partecipare", è stato l'auspicio di Amadeus

Gli Extraliscio sono in concorso alla 71esima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Bianca luce nera”, realizzato con la partecipazione di Davide Toffolo e la produzione di Elisabetta Sgarbi con la sua Betty Wrong Edizioni Musicali.

Il Festival di Sanremo 2021

Il settantunesimo Festival di Sanremo si svolgerà al Teatro Ariston di Sanremo dal 2 al 6 marzo 2021 e sarà condotto, per il secondo anno consecutivo, da Amadeus, il quale sarà anche il direttore artistico; nel corso delle serate sarà affiancato ancora una volta da Fiorello, come avvenuto nell'edizione precedente.

Per la prima volta nella sua storia, la kermesse si svolgerà senza il pubblico in platea: nonostante una prima decisione riguardo la presenza di quest'ultimo nel rispetto delle misure di contenimento della pandemia di COVID-19, il 28 gennaio 2021 è intervenuto sulla questione tramite Twitter il ministro per i beni e le attività culturali Dario Franceschini, esprimendo il proprio dissenso; per tale motivo, la Rai e il comune di Sanremo hanno presentato il 1º febbraio successivo un protocollo che non prevede la presenza del pubblico né tutte le trasmissioni collegate alla manifestazione.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook