09:06 07 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
191
Seguici su

L'Agenzia Italiana del Farmaco ha concesso l'autorizzazione per l'inoculazione ai soggetti fino ai 55 anni di età. Un gruppo di esperti ha però proposto di estendere il limite fino ai 65, richiesta di cui si è fatto portavoce lo stesso Ministro Speranza.

Si va verso la somministrazione del vaccino AstraZeneca ai soggetti fino ai 65 anni.

La proposta è giunta da un gruppo di esperti nel corso della riunione di oggi con il Ministero della Salute, Aifa e i rappresentanti delle Regioni.

Non ancora presa comunque la decisione finale, per cui ci è prevista un'ulteriore riunione della Commissione tecnico scientifica dell'Aifa.

A sollecitare l'estensione dell'età valida per il vaccino AstraZeneca è stato lo stesso Ministro Speranza, per il quale "tale decisione aiuterebbe a velocizzare la campagna di vaccinazione".

AstraZeneca logo
© REUTERS / Stefan Wermuth /File Photo
AstraZeneca logo
Il presidente dell'associazione Giorgio Palù, ha dichiarato a 'Uno Mattina' che "probabilmente anche noi rivaluteremo, se occorre, questo suggerimento che era derivato, né più né meno, dagli studi clinici di validazione".

La proposta nei giorni scorsi era giunta anche dal Professor Matteo Bassetti

Il 2 febbraio Aifa aveva dato il via libera alla somministrazione del vaccino a soggetti di età compresa tra i 19 e i 55 anni.

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook