23:47 25 Febbraio 2021
Italia
URL abbreviato
788
Seguici su

Ieri un morto e ventidue dispersi al largo di Lampedusa. Intanto nel Mediterraneo centrale è attesa una tempesta.

Porto Empedocle è stato designato porto sicuro per lo sbarco di 149 migranti, raccolti da varie missioni dalla nave Open Arms negli ultimi giorni di maltempo nel Mediterraneo. Lo ha reso noto su Twitter il fondatore dell'Ong, Oscar Camps.

Lo stesso Camps ha inoltro reso noto che Open Arms aveva salvato un centinaio di persone da un barcone in difficoltà nella zona di Malta "e sotto il controllo attento di una motovedetta libica".

Sempre nelle acque maltesi, ieri la Open Arms ha soccorso 40 migranti, dopo che - stando a quanto riporta l'Ong - le vedette libiche avevano cercato di impedirglielo.

Un altro soccorso è stato operato dalla Open Arms nei confronti di una barca al largo di Lampedusa, che però non ha potuto evitare un morto e ventidue dispersi.

La Sea Watch invece ha raccolto la richiesta di aiuto di un barchino con 20 migranti.

"La Sea Watch 4, bloccata nel porto di Palermo dalle autorità italiane, ha ricevuto una allerta Navtex relativa a un barchino con a bordo 20 persone. Speriamo possano essere soccorse subito, prima che arrivi la tempesta attesa nel Mediterraneo centrale per le prossime ore", ha comunicato.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook