12:40 07 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
103636
Seguici su

Il professore Walter Ricciardi prende ancora una volta posizione sulla gestione della pandemia, ed invoca il lockdown nazionale per scongiurare la terza ondata.

Per Walter Ricciardi è "urgente cambiare subito la strategia di contrasto al virus SarsCov2: è necessario un lockdown totale in tutta Italia immediato, che preveda anche la chiusura delle scuole facendo salve le attività essenziali, ma di durata limitata".

Il professore di igiene lo ha detto all'ANSA in qualità di consigliere del ministro della Salute.

Ma Ricciardi alla politica chiede di più, secondo lui "va potenziato il tracciamento e rafforzata la campagna vaccinale" perché è "evidente che la strategia di convivenza col virus, adottata finora, è inefficace e ci condanna alla instabilità, con un numero pesante di morti ogni giorno".

Un messaggio al nuovo governo Draghi, che Ricciardi afferma recapiterà direttamente nei prossimi giorni: "Ne parlerò col ministro Speranza questa settimana".

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha commentato le dichiarazioni di Ricciardi su Twitter:

L’Italia un po’ più arancione

Intanto da oggi l’Italia si risveglia un po’ più arancione, con la Liguria, l’Abruzzo e la Toscana che tornano in zona arancione dalla zona gialla.

Spunta anche una zona rossa, è la provincia autonoma di Bolzano che fa i conti con una gestione a tratti molto aperta della pandemia. Infatti nel mese di gennaio non aveva rispettato la zona rossa che gli era stata imposta dall’ordinanza ministeriale e aveva applicato addirittura misure meno restrittive della zona gialla. Un copione già visto in autunno.

Al momento in zona gialla ci sono 14 regioni, mentre sono 6 le zone arancioni e una è la zona rossa. La provincia autonoma di Trento, però, sarà arancione da domani lunedì 15 febbraio, oggi restano in gialla per salvare il San Valentino dei ristoratori.

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook