22:57 25 Febbraio 2021
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Valanghe si sono staccate sull'Appenino reggiano e quello tosco-emiliano, coinvolgendo i monti Cimone, Cusna e Giovo. Alcune persone sono rimaste coinvolte nel distaccamento delle masse di ghiaccio e neve.

In Emilia-Romagna, sull'Appennino reggiano e su quello tosco-emiliano due valanghe hanno causato preoccupazione per il coinvolgimento di alcune persone.

Due persone sembrano essere state travolte dal distacco vicino alla vetta del Cusna, dove al momento si è recato il Soccorso Alpino che sta raggiungendo i pressi della vetta a piedi data l'impossibilità di volare con l'elicottero. Al momento una è stata estratta dalla neve ma non sono note le sue condizioni di salute.

​Il secondo intervento, sul monte Cimone nel modenese nei pressi del monte Giovo, è in corso nei pressi di Lago Santo: sarebbero due gli escursionisti coinvolti. I soccorsi sono stati inviati in forze verso il Rifugio Giovo, dove si ipotizza che possano esservi persone intrappolate sotto la neve.

Sul posto sono di intervento i sanitari del 118, anche con l'eliambulanza, e gli specialisti del Soccorso Alpino e dei Carabinieri.

Nella giornata di oggi un maxi incidente causato dal maltempo ha ucciso due persone e coinvolto numerose auto lungo l'autostrada A32 Torino-Bardonecchia.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook