00:35 06 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
116
Seguici su

Fino a marzo la famosa catena di fast food e la Fondazione per l'Infanzia Ronald McDonald doneranno 800 pasti caldi a settimana all'interno dell'iniziativa "Sempre aperti a Donare".

Il McDonald's donerà pasti caldi ai poveri a Napoli e provincia nell'ambito del progetto "Sempre aperti a Donare", portato avanti assieme alla Fondazione per l'infanzia Ronald McDonald. La catena di fast food consegnerà a diverse strutture di carità locali, convenzionate con il banco alimentare, 800 pasti caldi a settimana sino a marzo. 

Saranno coinvolti nel progetto i ristoranti McDonald’s di via Comunale Traversa Andolfi a Torre Annunziata, via Appia a Melito di Napoli, via G. Gonzaga e via Medina a Napoli, per un totale di 19 ristoranti in collaborazione con alcune associazioni di carità presenti sul territorio, tra cui Associazione Occhi di Claudio, Cooperativa sociale I Congiunti, Congregazione Missionari Sacri Cuori e Associazione Città senza Periferie.

© Sputnik . Petr Chernov
Hamburger del McDonald’s

Il progetto Sempre pronti a Donare prevede la donazione di 100.000 pasti caldi da distribuire entro la fine di marzo nelle strutture di accoglienza che ospitano famiglie in difficoltà e soggetti fragili in diverse città italiane. 

L'iniziativa conferma e consolida l'impegno di McDonald con le comunità locali con l'obiettivo di contribuire ad alimentare il circolo virtuoso di solidarietà durante l'emergenza Covid. 

Tags:
emergenza, Campania, Italia, Napoli
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook