02:55 05 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
677
Seguici su

Per il ministro degli Esteri uscente, "il MoVimento è una grande famiglia, con valori e principi ben precisi, fatta di persone che pensano all’interesse dei cittadini, al bene collettivo."

Con ormai la strada in discesa per la formazione del governo di larghe intese presieduto da Mario Draghi, Luigi Di Maio, titolare uscente della Farnesina e pezzo da novanta del Movimento Cinque Stelle, è intervenuto con un post su Facebook per condividere le sue riflessioni sul ruolo centrale e decisivo dei pentastellati, così come ribadire l'unità del partito.

"Siamo stati decisivi nel Conte I con provvedimenti simbolo come il Reddito di Cittadinanza e la legge anticorruzione. Siamo stati fondamentali nel Conte II con riforme che faranno la storia, come il taglio dei parlamentari. E continueremo ad essere determinanti", ha scritto Di Maio, rivendicando la "serietà e responsabilità" del Movimento mostrate durante la legislatura.

Nel suo post Di Maio ha voluto sottolineare l'unità del Movimento e la resistenza ai tentativi di dividerlo e agli "attacchi strumentali".

"Negli anni hanno provato a dividere il MoVimento 5 Stelle in tutti i modi, senza riuscirci mai. Ci hanno attaccato e continuano a farlo in maniera strumentale...Il MoVimento è una grande famiglia, con valori e principi ben precisi, fatta di persone che pensano all’interesse dei cittadini, al bene collettivo."  

In precedenza l'ex presidente del Consiglio Giuseppe Conte, sempre sostenuto dal M5s sia nella prima esperienza di governo con la Lega che nella recente con il Pd, aveva esortato i pentastellati a restare al tavolo del governo Draghi, escludendo personalmente incarichi nel nuovo esecutivo.

Tags:
Movimento 5 Stelle, M5S, Luigi Di Maio, Italia, Mario Draghi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook