23:57 25 Febbraio 2021
Italia
URL abbreviato
0 01
Seguici su

L'ennesimo cluster di Covid-19 è stato individuato in una casa di riposo nel barese, dove finora sono due le vittime accertate.

E' di due vittime il bilancio di un focolaio di Covid-19 scoppiato nella Rsa "Casa Cateria" di Adelfia, in provincia di Bari, nella quale sono stati registrati nel complesso 75 contagi. Lo riferisce quest'oggi il Messaggero.

Entrambe le persone decedute erano in età avanzata: una delle due si trovava da giorni in ospedale in seguito all'aggravamento dei sintomi, mentre la seconda è morta nella struttura ricettiva.

L'accertamento dei primi casi di infezione all'interno della casa di riposo risale al 22 gennaio, una settimana dopo la somministrazione del vaccino anti-Covid, e inizialmente i positivi erano 28.

Per l'occasione la Rsa aveva organizzato una festa per celebrare l'importanza di tale momento, un'iniziativa che potrebbe aver portato ad una più rapida diffusione del contagio.

Sulla vicenda è stata aperto un fascicolo d'inchiesta da parte dei carabiniere del Nas, al fine di stabilire se ci siano o meno delle responsabilità da parte dei gestori o del personale della struttura.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook