02:22 28 Febbraio 2021
Italia
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Arresti a Vicenza, Trento e Reggio Calabria durante maxi blitz antidroga. Posti sotto sequestro beni per il valore di 246.000 euro.

E' in corso dalle prime ore di stamani, giovedì 4 febbraio, una vasta operazione antidroga condotta dai militari della Guardia di Finanza e dalla Polizia di Stato che ha portato a 12 arresti per traffico internazionale di sostanze stupefacenti. La droga veniva importata dal Sud America per finire nelle piazze di spaccio italiane. Gli indagati sono coinvolti nel traffico di 450 chili di cocaina. 

Il blitz è avvenuto in esecuzione dei provvedimenti restrittivi della Direzione Distrettuale Antimafia di Venezia e ha impegnato la Questura di Vicenza, il Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato ed il Nucleo di polizia economico finanziaria di Vicenza.

Gli arresti e le perquisizioni riguardano, oltre la provincia di Vicenza, quelle di Trento e Reggio Calabria. 

In seguito agli accertamenti del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria delle Fiamme Gialle vicentine, il Gip lagunare ha disposto il sequestro preventivo ai fini della confisca di denaro, beni o altre utilità nella disponibilità di alcuni indagati, per un valore di circa 246.000 euro

Due giorni prima, il 2 febbraio, la DDA di Venezia ha coordinato un'operazione antidroga che ha portato a 22 misure cautelari di arresto per traffico di cocaina ed eroina.

Tags:
Guardia di Finanza, cocaina, Droga, Venezia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook