04:01 02 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
1137
Seguici su

Il viceministro della salute, intervenuto alla trasmissione 'I fatti vostri' su Rai2, si è espresso a favore della riapertura delle attività di ristorazione per il servizio serale, andando di pari passo con la campagna di vaccinazione.

Durante il suo intervento al programma 'I fatti vostri', il viceministro Pierpaolo Sileri ha espresso la sua opinione sui comportamenti che alcuni cittadini hanno avuto nel weekend all'indomani del passaggio di numerose regioni alla zona gialla. In questo intervento ha anche dichiarato la necessità di far riaprire per il servizio serale i ristoranti.

"Con il progredire della vaccinazione anti-Covid devono, e sottolineo devono, riaprire i ristoranti anche la sera. Occorre far tornare le persone progressivamente alle proprie attività e a una nuova normalità, pronti a fare un passo indietro se dovesse arrivare una variante aggressiva di Sars-CoV-2 o una nuova recrudescenza del virus" ha affermato Sileri.

© AP Photo / Andrew Medichini
Pierpaolo Sileri

"Io non condanno gli assembramenti mostrati in tv domenica. Vedere persone che passeggiano lungo i Navigli mantenendo la distanza, con la mascherina e senza contatto fisico, non ha niente di male. Anzi, hanno fatto bene a uscire con la bellissima giornata che c'era, se hanno osservato le regole" ha aggiunto.

In precedenza il viceministro si è espresso anche sull'ipotesi di un passaporto vaccinale, un discorso che ritiene troppo prematuro davanti all'incertezza sull'efficacia dei vaccini con le nuove varianti del virus.

Coronavirus in Italia

Secondo gli ultimi dati sono stati 9.660 i contagiati delle ultime ventiquattro ore, 499 i morti e 18.976 i guariti. Sale a 2.083.364 il quantitativo delle dosi di vaccino somministrate in totale dall'inizio della campagna di vaccinazione.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook