13:41 15 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
0 115
Seguici su

La nota dell’associazione dei consumatori, che chiede di escludere “con effetto immediato” Fedez, giunge in seguito alla pubblicazione su Instagram di un estratto del brano 'Chiamami per nome', che presenterà in gara con Francesca Michielin.

Dopo il balletto relativo alla presenza del pubblico o meno, per cui il conduttore Amadeus aveva minacciato di dare forfait, il Festival di Sanremo 2021 continua a far parlare di sé ancor prima di cominciare.

E lo fa perché il Codacons ha presentato una diffida urgente alla Rai per escludere "con effetto immediato" dalla gara Fedez, altrimenti l'associazione dei consumatori si riserva un'"inevitabile" denuncia penale contro l'azienda e azioni risarcitorie.

L'intimazione giunge dopo che il rapper ha postato su Instagram - da dove è stato subito rimosso - un estratto di 'Chiamami per nome', il brano che presenterà con Francesca Michielin, con cui aveva già duettato in 'Magnifico'. 

“Il brano di Fedez non può più essere considerato inedito ed è a tutti gli effetti escluso dalla gara sulla base del regolamento del festival. La canzone è stata infatti ascoltata da milioni di utenti, dopo la pubblicazione del brano sia sul web che sui social network, situazione che si pone in netto contrasto con il regolamento della kermesse che vieta categoricamente che le canzoni in gara siano pubblicate prima dell'esecuzione all'Ariston", cita la nota.

La richiesta di esclusione è suffragata dalle precedenti esclusioni di artisti che avevano presentato un estratto del brano prima della kermesse, in ottemperanza al regolamento che giudica inedita una canzone che "non sia già stata fruita, anche se a scopo gratuito, da un pubblico presente o lontano, o eseguita o interpretata in tutto o in parte dal vivo ovvero in versione registrata alla presenza di pubblico presente o lontano”

“Se la Rai non escluderà Fedez dalla gara denunceremo penalmente l'azienda per omissione di atti d'ufficio e avvieremo nei confronti della rete le dovute azioni risarcitorie, anche per conto degli altri artisti che partecipano al festival e che risulterebbero ingiustamente penalizzati", ha aggiunto il Codacons. 

Evidentemente non core buon sangue tra il rapper e l'associazione, che a maggio lo aveva già denunciato per "reati plurimi".

Proprio a questo precedente fanno riferimento gli utenti di Twitter, scatenatisi nel commentare l'accaduto. 

C'è chi prende in prestito le parole del Presidente Mattarella per descrivere la possibile reazione del Codacons all'accoglienza della sua richiesta.

​Altri giudicano il Codacons non propriamente imparziale quando si tratta di Fedez...

​...una vera e propria ossessione.

​Un'ossessione si cui qualcuno vorrebbe essere oggetto in ambito amoroso. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook