16:17 07 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
2108
Seguici su

Daspo per il leader di Forza Nuova Giuliano Castellino, per due anni dovrà stare lontano da manifestazioni pubbliche o rischia da uno a cinque anni di galera.

Giuliano Castellino, membro di Forza Nuova e uno dei suoi capi, è stato raggiunto da provvedimento di sorveglianza speciale che gli vieta per i prossimi due anni di partecipare a manifestazioni pubbliche senza il preventivo assenso delle autorità giudiziarie o di polizia.

Castellino nell’ottobre del 2020 aveva partecipato a manifestazioni negazioniste in piazzale Ostiense e Piazza del Popolo, contravvenendo alle norme contro la diffusione del Coronavirus.

Se dovesse essere “beccato” ad una manifestazione nei prossimi due anni, senza autorizzazione, rischia una pena detentiva da 1 anno a 5 anni. E l’arresto potrà avvenire anche se fuori dalla flagranza di reato.

Il provvedimento di Daspo è stato proposto dal questore di Roma alle autorità giudiziarie, perché Castellino non solo aveva partecipato alle manifestazioni di ottobre, ma aveva anche incitato alla contravvenzione delle norme antiCOVID.

L’atto gli è stato notificato sabato pomeriggio 30 gennaio dalla Divisione anticrimine della Polizia di Stato.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook