02:51 28 Febbraio 2021
Italia
URL abbreviato
113
Seguici su

Stop ai voli provenienti dal Brasile, il ministro della Salute italiano prolunga il divieto. Troppo pericolosa la variante brasiliana e poche le informazioni che si hanno su di essa.

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha prorogato l’ordinanza con cui vieta l’ingresso in Italia dei viaggiatori provenienti dal Brasile. Lo scrive in un breve comunicato affidato ai social.

Resta in vigore “il blocco dei voli in partenza dal Brasile e il divieto di ingresso in Italia di chi negli ultimi 14 giorni vi è transitato. Manteniamo l’approccio della massima prudenza mentre i nostri scienziati continuano a studiare le varianti Covid.”

Il blocco era stato imposto appena lo scorso 16 gennaio con effetto immediato, dopo che dal Brasile si era diffusa la notizia di una variante del Coronavirus.

Anche la Germania vorrebbe fermare i voli provenienti dal Brasile, dal Sudafrica e addirittura dal Portogallo, oltre che dal Regno Unito.

Gli italiani bloccati in Brasile

Restano quindi bloccati in Brasile gli italiani partiti prima del blocco ai viaggi imposto dal ministro Speranza. E al post pubblicato del ministro c’è appunto chi manifesta il suo dissenso, affermando di trovarsi in Brasile per lavoro e di essere ormai bloccato lì.

“È inaccettabile che un cittadino italiano non possa rientrare nel proprio paese”, scrive un commentatore che afferma di voler rientrare in Italia dal Brasile.
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook