02:20 15 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
0 24
Seguici su

Il terzo giorno di consultazioni al Quirinale inizia oggi alle 16.00. Sono attesi dal presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella i principali segretari e presidenti dei partiti di opposizione del centrodestra e in conclusione il M5S.

Saliranno al Colle, quindi, i gruppi parlamentari di Fratelli d’Italia, di Lega Salvini Premier, e di Forza Italia. Oltre a Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani, incontreranno il presidente Mattarella anche i rappresentanti del gruppo misto.

Ultimo partito a salire al Colle, alle ore 17.00, sarà il Movimento 5 Stelle.

Questa sera, o al massimo domani mattina, si aspetta che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella farà il nome di chi si immolerà uscendo dalla trincea per sondare il terreno che si presenta pieno di mine collocate da tutti gli schieramenti in campo.

Segui la diretta di Sputnik per saperne di più:

Nuovi messaggi
  • 19:54

    Mattarella ha chiesto Fico di riferire entro martedì di verificare la possibilità di una maggioranza politica

    Mandato esplorativo a Roberto Fico.

  • 19:34

    Il presidente della Camera Roberto Fico è arrivato al Quirinale

    Il Presidente Mattarella riceve il Presidente della Camera dei deputati Roberto Fico
    © Foto : Quirinale
  • 19:13

    Il presidente della Camera Fico convocato alle 19.30 al Colle

  • 19:03

    Mattarella: E' doveroso dar vita presto a un governo con un adeguato sostegno parlamentare

    "In colloqui è emersa la prospettiva di maggioranza politica composta a partire dei gruppi che sostenevano il governo precedente. Questa disponibilità va per altro doverosamente verificata nella sua concreta praticabilità. A questo scopo adotterò con immediatezza un'iniziativa", ha detto Mattarella.

  • 18:50

    Alle 19 attese comunicazioni del Quirinale

  • 18:32

    Lezzi (M5S): Decidano gli iscritti

    "Questo annunciato da Carelli è un repentino cambio di linea al quale, per essere legittimato, deve seguire un voto degli iscritti. I due governi formati dal 2018 hanno visto centrale il voto dei nostri iscritti. Anche in questo caso è necessario", ha scritto su Facebook la senatrice M5S Barbara Lezzi, parlando della linea del Movimento (no veti su Iv e avanti con Conte).

  • 18:07

    Di Battista: su Renzi M5S cambia linea, se è così arrivederci

    "Prendo atto che oggi la linea è cambiata. Io non ho cambiato opinione. Tornare a sedersi con Renzi significa commettere un grande errore politico e direi storico. Significa rimettersi nelle mani di un "accoltellatore" professionista che, sentendosi addirittura più potente di prima, aumenterà il numero di coltellate. L'ho sempre pensato e lo penso anche adesso. Se il Movimento dovesse tornare alla linea precedente io ci sono. Altrimenti arrivederci e grazie", ha scritto in un post su Facebook Alessandro Di Battista.

  • 17:51

    Crimi: non è momento di veti e personalismi

    "Si può accettare che ci siano veti o personalismi? Oppure è il momento della responsabilità e di fare un passo avanti e farlo tutti insieme?" ha detto il capo politico di M5s Vito Crimi, al termine delle consultazioni.

  • 17:45

    Crimi legge sms di sindaco: Non meritiamo quello che stiamo vivendo

    "Stamattina ho trovato sul mio cellulare un messaggio di un sindaco, non del messaggio. "Ciao Vito come sindaco di un piccolo comune di montagna, per giunta terremotato, fatico a capire cosa sta accadendo. Non meritiamo quello che stiamo vivendo, c'è bisogno di stabilità, di rimboccarci le maniche e lavorare, ci vuole un nuovo corso. Solo lavorando seriamente potremo rialzarci. C'è un'Italia piena di energia che vuole lavorare", ha detto il capo politico M5S Vito Crimi.

  • 17:31

    Secondo Crimi solo Conte in grado di condurre il Paese con equilibrio

    Solo Conte in grado di condurre il Paese con equilibrio, ha affermato il capo politico M5S Vito Crimi.

  • 17:20

    Il video delle dichiarazioni del Centrodestra

  • 17:06

    Salvini: Colle valuti il voto

    "Al Presidente della Repubblica è stata quindi confermata la nostra richiesta di valutare l'ipotesi di scioglimento delle Camere e del ricorso ad elezioni", ha affermato il leader della Lega. 

  • 16:50

    Centrodestra parla: No ad appoggio di questa maggioranza

    "Tutti i componenti della delegazione hanno escluso la possibilità di qualsiasi appoggio alla riedizione della stessa maggioranza, che sta tenendo in ostaggio il Paese da settimane e che sarebbe ancor più debole qualora fosse garantita da singoli voltagabbana", ha detto Salvini.

  • 16:13

    La delegazione di centrodestra è arrivata al Colle. Composta di 13 persone

    La leader di Fdi, Georgia Meloni, è accompagnata dai capigruppo del partito al Senato e alla Camera, Luca Ciriani e Francesco Lollobrigida. Il leader della Lega, Matteo Salvini, è accompagnato dai capigruppo di Senato e Camera, Massimiliano Romeo e Riccardo Molinari. Presente anche il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani, ed i capigruppo Anna Maria Bernini e Mariastella Gelmini.

    Il leader di Cambiamo! e il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il senatore Gaetano Quagliariello, il leader di Noi con l’Italia Maurizio Lupi,e il senatore dell’Udc, Antonio De Poli sono anche presenti nella delegazione. 

  • 16:08

    Salvini è pronto per le consultazioni

  • 16:06

    Baldino (M5S): Inaccettabile farci porre condizioni da Matteo Renzi

    Anime interne al M5S: o Conte o si torna al voto. Renzi ha più paura di noi del voto

    Il Movimento 5 Stelle prova a darsi coraggio in vista di uno scontro politico che potrebbe anche portare alle elezioni anticipate. Meglio questo che tornare con Renzi è la linea di alcuni. Tanto c'è Di Battista.
    Leggi tutto
  • 16:03

    Salvini si dice pronto ad un governo di centrodestra

    Matteo Salvini

    Crisi di Governo. Il pronostico di Salvini: PD-M5S-Renzi torneranno insieme

    Matteo Salvini salirà al Quirinale chiedendo al presidente della Repubblica di avere un governo in grado di governare l'Italia, altrimenti alle urne. Ma si dice anche pronto con un governo di centrodestra.
    Leggi tutto
  • 16:03

    Lezzi (M5S): un governo Conte ter con dentro Matteo Renzi non è votabile

    Crisi di governo, senatrice Lezzi (M5S): Renzi inaffidabile non siamo all’asilo

    Per la senatrice Barbara Lezzi un governo Conte ter con dentro Matteo Renzi non è votabile, nel M5S su questo scenario c'è malessere e alcuni non voterebbero fiducia.
    Leggi tutto
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook