02:56 05 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
311
Seguici su

Firenze e Prato uniti da una pista ciclabile che vedrà la luce a partire da quest'anno. 12 chilometri di tecnologia all'avanguardia per favorire la mobilità sostenibile.

Non solo la pista ciclabile tra le più lunghe d’Italia, ma quella che nascerà tra Firenze e Prato sarà anche la più tecnologica con sensori di movimento in grado di rilevare la presenza dei ciclisti e di adattare l’intensità della luce dei lampioni a led durante le ore serali.

Il sistema altamente tecnologico sulla carta consentirà un risparmio complessivo di 600 tonnellate di Co2 annui.

Il percorso della ciclabile Firenze-Prato, lungo 12 chilometri, passerà attraverso la piana fiorentina, passerà sopra l’autostrada A1 grazie ad un ponte di collegamento dedicato appositamente realizzato.

Inoltre la ciclovia utilizzerà asfalto riciclato per un rispetto dell’ambiente e un impatto ridottissimi.

​Il progetto è stato presentato dal sindaco di Firenze Dario Nardella e dal sindaco di Prato Matteo Biffoni durante una conferenza stampa congiunta martedì 26 gennaio. Secondo quanto scrive il sindaco di Firenze Nardella, i lavori partiranno “entro l’anno” 2021 e “termineranno nel 2022”.

“La mobilità sostenibile per noi non è uno slogan. E proviamo a passare dalle enunciazioni ai fatti:ecco i 12 km ciclovia Prato-Firenze: 8 milioni stanziati, lavori entro anno. Futuro che proviamo a costruire è questo: sostenibilità, salute, sviluppo. A me pare una gran bella cosa”, ha scritto il sindaco di Prato su Twitter.

Tags:
Firenze
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook