14:25 05 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
Di
5176
Seguici su

Palazzo Chigi in una nota ha comunicato che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte rassegnerà le dimissioni nella giornata di domani.

Contrariamente alle ipotesi avanzate nelle scorse ore, il consiglio dei ministri non si terrà lunedì sera, ma martedì mattina ed in questa sede il presidente del Consiglio comunicherà la sua decisione.

“E’ convocato per domani mattina alle ore 9 il Consiglio dei Ministri nel corso del quale il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, comunicherà ai ministri la volontà di recarsi al Quirinale per rassegnare le sue dimissioni. A seguire, il Presidente Conte si recherà dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella”, recita la nota.

MS5: "Conte ter unico sbocco di questa crisi"

"Il passaggio per il cosiddetto Conte ter è ormai inevitabile ed è l'unico sbocco di questa crisi scellerata. Un passaggio necessario all'allargamento della maggioranza”, hanno dichiarato i capigruppo di Camera e Senato del Movimento 5 Stelle, Davide Crippa ed Ettore Licheri.

“Noi restiamo al fianco di Conte, continueremo a coltivare esclusivamente l`interesse dei cittadini, puntiamo a uscire nel più breve tempo possibile da questa situazione di incertezza che non aiuta”, hanno aggiunto.  

Zingaretti: Conte punto di equilibrio

Oggi il leader del Pd, Nicola Zingaretti, ha ribadito che “Conte è il punto di equilibrio più avanzato”, e che il Pd lavora per un esecutivo autorevole che duri sino a fine legislatura, con una "base parlamentare ampia e di forte impianto europeista".

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook