20:39 25 Febbraio 2021
Italia
URL abbreviato
365
Seguici su

L'obbligo della mascherina all'aperto, secondo il viceministro alla Salute PierPaolo Sileri, verrà alleggerito in primavera se un alto numero di persone sarà stata vaccinata.

Per ora resta quindi l’obbligo in tutta Italia di indossare la mascherina anche all’aperto e in qualsiasi contesto.

“Mio figlio ha 16 mesi, quando vede che la mascherina mi si muove lui me la rimette a posto”, ha detto ospite de 'L'Italia s'è desta' su Radio Cusano Campus il viceministro ammettendo che: “Vorrei buttarla nel secchio anche io che faccio il chirurgo e con la mascherina ci sono cresciuto. Ma per poterla buttare dovremo essere sicuri di aver vaccinato moltissime persone.”

Quando avremo vaccinato tante persone, allora potremo togliere la mascherina all’aperto “quando siamo da soli”.

Il freno a mano si potrà togliere solo dopo avere vaccinato gli operatori sanitari e gli anziani, ha affermato il viceministro.

In futuro potremo tornare al ristorante la sera, andare al cinema e al teatro, ma resteranno le misure che oggi conosciamo come la mascherina obbligatoria, il distanziamento e la sanificazione delle mani e del viso.

I ritardi del vaccino Pfizer

Anche se a complicare la campagna vaccinale ci ha pensato la Pfizer che sta ritardando la consegna delle dosi previste dal contratto.

Secondo le stime di Arcuri, di questo passo si potrà vaccinare il 45% in meno di quelli inizialmente previsti entro marzo.

 

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook