09:46 11 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
0 20
Seguici su

Una bambina di 10 anni a Palermo è finita in ospedale in coma nel tentativo di emulare la black out challenge su TIkTok.

La bambina si sarebbe legata una cintura attorno alla gola per registrare e poi pubblicare un video sul social TikTok per la cosiddetta black out challenge, che prevede un soffocamento estremo. Questa infatti prevede di stringere una cintura attorno al collo e resistere il più possibile.

Il tentativo tuttavia ha portato al ricovero della bambina in condizioni gravissime nel reparto di Rianimazione dell'ospedale "Di Cristina" di Palermo. È stato sequestrato il cellulare dove ci sono le ultime immagini della black out challenge.

La bambina è stata trovata priva dai sensi dai genitori nel bagno con intorno al collo la cintura di un accappatoio. Il cuore si era fermato a causa di un'asfissia prolungata per poi riprendere a battere dopo le manovre del personale sanitario.

La situazione, come già detto, è gravissima in quanto, dopo l'esecuzione di un elettroencefalogramma e altri esami, non sembrano esserci risultati incoraggianti.

Ora è in corso un'indagine sulla vicenda da parte delle forze dell'ordine e della magistratura.

Correlati:

Video con presunta Apple Car conquista TikTok
Star più seguita di TikTok perde un milione di fan a causa di una cena in famiglia andata male
Sintomi Covid, su TikTok un malato mangia limone, cipolla e aglio per testare la perdita del gusto
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook