10:57 24 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

La palazzina, che era disabitata da circa 10 anni, era di proprietà di una signora deceduta l'anno scorso.

I vigili del fuoco sono al lavoro sin dalle 23 di ieri in seguito al crollo di una palazzina di due piani situata nel centro storico di Modugno, in provincia di Bari.

I soccorritori hanno lavorato per tutta la notte tra le macerie al fine di escludere l'eventuale coinvolgimento di senzatetto nel crollo dell'edificio, disabitato da circa 10 anni.

Sul luogo dell'incidente sono tempestivamente intervenuti i Carabinieri di Modugno, polizia municipale, protezione civile e vigili del fuoco di Bari, intervenuti anche con un'unità cinofila per la ricerca di persone.

Sulla pagina ufficiale Twitter dei vigili del fuoco è stata pubblicata una sequenza filmata che rende conto del lavoro svolto dai pompieri per rimuovere le macerie della palazzina crollata.

​La voragine all'Ospedale del Mare di Napoli

Nella giornata di ieri una mega voragine profonda 20 metri e ampia 2 mila metri quadrati si è aperta nel nuovissimo Ospedale del Mare di Napoli collocato nella periferia nord est della città metropolitana.

La voragine ha inghiottito anche alcune autovetture che sostavano nell’area interessata, senza fortunatamente causare alcun ferito.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook