17:23 19 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
182
Seguici su

Dopo il week end alcune regioni non potranno tornare nella fascia gialla a causa dell'elevato fattore Rt. Ecco quali sono e quali saranno le regole da rispettare.

L'Italia torna arancione per il fine settimana del 9 e 10 gennaio. La stretta comporterà severe limitazioni alla libertà di spostamento e alle attività di bar e ristoranti. Lunedì resteranno arancioni Calabria, Emilia-Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto, mentre il resto del territorio resterà giallo. 

Regole per la zona arancione

Il decreto ponte del 5 gennaio prevede l'alternanza di una zona gialla rinforzata con una arancione nei festivi e prefestivi sino al 15 gennaio. Con le nuove norme impongono una stretta agli spostamenti e limitazioni alle attività di ristorazione. 

Durante il fine settimana ci si potrà spostare solo all'interno del proprio territorio comunale, stop ai centri commerciali e  bar e ristoranti saranno aperti solo per asporto e consegne a domicilio. Gli spostamenti al di fuori del proprio territorio comunale saranno consentiti solo nei centri con popolazione fino a 5.000 abitanti, entro 30 chilometri dai relativi confini, con esclusione degli spostamenti verso i capoluoghi di provincia.

Resta il coprifuoco dalle 22 alle 5 del mattino successivo. 

Nuove regioni in zona arancione

La revisione dei parametri dell'indice Rt ha determinato l'ingresso in fascia arancione per 5 regioni da questa domenica. Con le nuove regole le soglie per entrare in fascia arancione e rossa si riducono di 0,25 punti, rispettivamente a 1 e 1,25. 

In base all'ultimo monitoraggio Iss,  l'incidenza dei contagi aumenta in tutto il Paese ma Calabria, l'Emilia-Romagna,  Lombardia e Veneto si trovano con un Rt superiore a 1. La Sicilia lo sfiora ma chiede ugualmente di entrare in fascia arancione, in seguito alla presentazione di un relazione tecnica con cui il Cts regionale chiedeva la zona rossa per tre settimane. 

Tags:
Coronavirus, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook