23:07 15 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
685
Seguici su

Shock anafilattico ad una operatrice sanitaria in provincia di Catania dopo la somministrazione del vaccino Pfizer, salvata dai medici del pronto soccorso del suo stesso ospedale.

Secondo fonti di stampa a Caltagirone, in provincia di Catania, una ausiliaria del reparto di pediatria sottoposta al vaccino Pfizer contro la Covid-19 sarebbe andata in shock anafilattico come riportato da Live Sicilia che riferisce di aver verificato la notizia.

Adesso l’Azienda sanitaria provinciale di Catania invierà la segnalazione all’Aifa per inserire la reazione avversa tra gli effetti collaterali possibili.

Non è la prima volta che il vaccino Pfizer causa reazioni allergiche nei vaccinati, lo stesso è accaduto anche nei primi giorni di somministrazione nel Regno Unito, tanto che l’autorità del farmaco britannica aveva sconsigliato la vaccinazione di quanti presentano gravi problemi di reazioni allergiche ai farmaci.

Secondo il quotidiano online Live Sicilia, la donna dopo la vaccinazione si sarebbe recata presso il suo reparto ma sarebbe stata colta dallo shock anafilattico grave che l’avrebbe portata ad un arresto cardiaco. Le sarebbero state somministrate più dosi di adrenalina per consentire il ristabilimento dei parametri.

Tags:
vaccino, Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook