22:37 15 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
236
Seguici su

Visita ai parenti solo nel comune di residenza, è quanto precisato dal governo a proposito del nuovo dpcm 2021 che regola gli spostamenti dal 7 al 15 gennaio.

Dopo la firma del primo dpcm del 2021 contenente muove misure di contenimento del Coronavirus, ecco giungere la precisazione del Governo che con una nota informa i cittadini che potranno fare visita solo agli amici e parenti presenti nel proprio comune di residenza.

Quindi dal 7 al 15 gennaio i territori inseriti in zona rossa dovranno rispettare questa regola maggiormente restrittiva che impone a sole due persone adulte di recarsi in visita ai parenti, per una sola volta al giorno, e verso una sola abitazione privata ricadente nel proprio comune di residenza.

Fanno eccezione i casi di necessità già noti e fanno eccezione i minori di 14 anni sui quali le persone che si spostano esercitino la potestà genitoriale.

Intanto è stato confermato che la scuola non riprenderà più il 7 gennaio ma l'11 di gennaio, per dare un po' più di tempo all'organizzazione e per prendere ancora altro tempo nei confronti del Coronavirus che sta rialzando la testa.

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook