22:50 15 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
262325
Seguici su

La misura presa in seguito alla diffusione su Internet di false teorie sul coronavirus da parte dell'uomo.

Una sanzione disciplinare, consistente nel decurtamento del 20% dello stipendio, è stata commutata a un medico per aver diffuso sul web teorie negazioniste sulla pandemia.

Lo ha deciso l’Asl To4 nei confronti di Giuseppe Delicati, medico di famiglia operante a Borgaro, nel Torinese.

Su Internet è infatti circolato un video in cui il medico solleva forti dubbi sull’esistenza della pandemia, oltre che sull’efficacia del vaccino antinfluenzale, citando fonti non meglio specificate del Pentagono.

Hanno fatto seguito un’inchiesta della procura di Ivrea per procurato allarme e la segnalazione all’ordine dei medici.

Dopo di ciò l’Asl ha quindi disposto la sanzione disciplinare che consiste nella riduzione dello stipendio del 20% per cinque mesi a partire dal 31 dicembre.

A proposito di fake news, ecco alcune risposte a riguardo fornite dall'ISS.

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook