11:10 19 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
0 10
Seguici su

Il maltempo abbattutosi in queste ultime 24 ore sull'Italia ha richiesto l'intervento dei Vigili del fuoco e delle altre forze di pronto intervento per risolvere migliaia di problemi causati dalla neve, dalle piogge e dal vento.

Le avverse condizioni meteo che stanno sferzando l’intero territorio italiano hanno chiesto un surplus di intervento ai Vigili del fuoco e a tutte le forze impegnate. Sono stati contati circa 4.000 interventi di pronto soccorso in sole 24 ore, riporta l’Adnkronos.

Di questi interventi 1.000 hanno riguardato la Lombardia e di questi 500 si sono concentrati nella città di Milano.

Le richieste di intervento hanno riguardato la caduta di alberi, la messa in sicurezza di tetti appesantiti dalla neve e il soccorso di automobilisti rimasti intrappolati nel proprio mezzo bloccato dalla neve.

Nel Lazio, invece, gli interventi contabilizzati in 24 ore sono stati 582 e di questi 380 hanno riguardato la provincia di Roma.

In Campania gli interventi registrati sono stati 469, mentre il lungomare di Napoli è stato sommerso da una violenta mareggiata che ha strappato via alcuni muretti borbonici. Sul posto anche il sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

Ulteriori 500 interventi dei pompieri sono stati portati a termine tra l’Umbria e la toscana a causa delle forti piogge abbattutesi nell’area geografica.

Il maltempo sull’Italia nelle prossime ore

La Protezione civile rende noto che le Regioni lungo la dorsale appenninica sono interessate da allerta meteo e idrogeologico di intensità gialla.

In Emilia-Romagna è invece allerta arancione sulle Montagne dell’Emilia centrale.

La Protezione civile consiglia di stare attenti al vento in prossimità di alberi e sui lungomare italiani interessati da forti mareggiate.

Tags:
Meteo, maltempo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook