23:08 15 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
437
Seguici su

I tre leader politici hanno accolto positivamente la proposta fatta dal direttore del 'Corriere della Sera' Luciano Fontana. Intanto per domani è previsto l'arrivo del secondo carico del vaccino Pfizer.

Il presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi, il leader di Italia Viva Matteo Renzi e il segretario del Pd Nicola Zingaretti hanno dichiarato la loro disponibilità a vaccinarsi insieme e pubblicamente contro il Covid-19.

"I leader politici debbono dare il buon esempio e possono farlo insieme", ha detto Silvio Berlusconi, che comunque non ha mancato di sottolineare che “questo non cancellerebbe ovviamente nessuna distinzione politica, anche in merito alla gestione di questa crisi, ma significherebbe che la politica sa anche unirsi per uno scopo alto e nobile”.

Berlusconi aveva già dato la sua disponibilità a farsi vaccinare in diretta televisiva

Per Matteo Renzi "ogni iniziativa utile a sensibilizzare gli italiani sulla necessità di fare il vaccino è ben venuta ed importante. Ho detto più volte che sarei favorevole all’obbligatorietà dei vaccini: introduciamola subito almeno per gli operatori sanitari e socio sanitari. E sosteniamo ogni iniziativa di sensibilizzazione sul tema”.

“Io ci sono, sono a disposizione per qualsiasi azione. Su questi temi l’unità è importante per ricostruire fiducia e speranza nel futuro", ha dichiarato Zingaretti.

Intanto previsto per domani l'arrivo del secondo carico di vaccino Pfizer nel nostro Paese, che però in alcune zone potrebbe arrivare il 30 a causa del maltempo. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook