14:46 17 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
848
Seguici su

Le immagini di Matteo Salvini assieme alla madrina dei City Angels durante un'attività di beneficenza il giorno di Natale hanno scatenato la furia del web. Critiche anche da Mario Furlan, presidente dell'associazione di volontariato.

"Quando qualcuno fa del bene al prossimo non fa differenza il colore politico, uniamoci nel nome del bene". Lo ha detto Matteo Salvini che interviene con un video su Facebook per mettere fine alle polemiche esplose dopo le immagini scattate a Natale con Daniela Javarone la madrina dei City Angels.  

"Ragazzi, in un momento così difficile fate anche voi qualcosa di buono, senza essere eroi. Se ciascuno di noi dona qualche minuto della sua giornata a fare qualcosa di buono, a unire, a costruire, a risolvere l'Italia sarà un Paese migliore", ha detto Salvini. "Quando qualcuno fa qualcosa di bene per il prossimo non c'è differenza di colore politico, razza o religione: uniamoci nel nome del bene", ha aggiunto.

"Mettetevi una mano sul cuore: una parola in meno un minuto di volontariato in più e l'Italia sarà un paese migliore", conclude.

 

Salvini con i City Angels

Il leader leghista Matteo Salvini la mattina di Natale ha accompagnato la Javarone per consegnare i pacchi di beneficenza a senzatetto e persone bisognose. 

​Le foto del senatore Salvini dedito alla beneficenza natalizia hanno fatto il giro del web suscitando polemica e accuse di sciacallaggio.

La reazione del fondatore dei City Angels

La vicenda ha sollevato le critiche di Mario Furlan, fondatore e presidente dei City Angels, che si è dichiarato all'oscuro della presenza natalizia di Salvini il giorno di Natale assieme ai volontari dell'organizzazione di beneficenza. 

"Ho scoperto come voi che questa mattina la nostra madrina Daniela Javarone è andata con Matteo Salvini a portare i pacchi dono agli anziani", ha detto in un video diffuso venerdì sui social.

 Il presidente dell'organizzazione ha speigato in parole semplici la collaborazione  con i City Angels della Javarone, concentrata il giorno di Natale.

"Daniela è nostra madrina dal 2004 e da allora, ogni natale, fa una cosa molto bella, porta questi pacchi dono a 120 anziani soli. Ci chiede di mettere a disposizione un nostro furgone e un nostro angelo che lo guidi". 

Furlan ha preso una netta distanza dall'intervento del senatore Salvini a fianco della Madrina dei City Angels, utilizzando parole molto dure. 

"Quest'anno  non sapevo che ci sarebbe stato con lei il senatore Salvini. Quando l'ho saputo, non ho avuto piacere e anzi, mi sono girate le balle perché è stata una cosa fatta a mia, a nostra completa insaputa", ha tuonato. "Spero di essere stato chiaro su questo, buon Natale a tutti", ha concluso. 

Successivamente il leader leghista ha pubblicato sui social altre foto scattate durante diverse attività benefiche di volontariato tenute il giorno di Natale. 

Tags:
Natale, Matteo Salvini, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook