16:28 25 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
603
Seguici su

I test per il Covid-19 erano stati ricevuti dal romano Pontefice come omaggio da parte del governo sloveno.

Papa Francesco ha fatto recapitare il suo personalissimo regalo di Natale ai senzatetto della città di Roma, ai quali ha donato un totale di 4.000 test per la diagnosi del Covid-19.

I test, ricevuti in precedenza come omaggio dalla Slovenia, saranno riutilizzati in collaborazione con l'Istituto di Medicina Solidale e l'Ifo San Gallicano al fine di poter garantire ai senza fissa dimora l'accesso alla diagnosi su eventuali casi di infezione da coronavirus.

Nella giornata di ieri Papa Franesco ha celebrato in anticipo la Messa della Vigilia di Natale, alla presenza di circa duecento fedeli presenti nella Basilica di San Pietro, per il rispetto delle norme anticovid.

Nel corso della celebrazione, il romano Pontefice ha riflettuto sul vero significato del Natale e sul significato della nascita di Gesù Bambino, come emblema dell'amore di Dio verso gli uomini, di salvezza e di senso stesso della vita. 

Il Santo Padre ha quindi ricordato che Dio ha scelto di nascere non nel lusso, nello sfarzo, ma nella miseria, senza un alloggio degno, nella povertà e nel rifiuto. 

Quest'oggi alle ore 12 è attesa la benedizione Urbi et Orbi da parte di Papa Francesco.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook