01:03 14 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
179
Seguici su

Il Comune di Bergamo ha comunicato la preparazione in atto di una querela nei confronti della consigliera leghista di un comune della Toscana, la quale aveva definito la foto delle bare trasportate nei camion dell'esercito una "fake news".

In seguito alle affermazioni della consigliera della Lega del comune di San Casciano Eleonora Leoncini, il Comune di Bergamo ha affermato di star preparando una querela che discuterà lunedì 28 dicembre. Gli avvocati hanno affermato che, di fatto, ci sono tutti gli estremi per una denuncia e che avranno 90 giorni per riflettere sulla decisione di presentarla. 

L'assessore ai Servizi cimiteriali di Bergamo Giacomo Angeloni, il quale aveva definito un insulto le parole della consigliera, aveva affermato sul suo profilo Facebook di essere pronto a querelare di propria iniziativa la consigliera.

"Verificherò al meglio la situazione e poi spiegherò alla consigliera un paio di cose in modo educato e pacato", aveva commentato il deputato leghista bergamasco Daniele Belotti.

L'intervento della consigliera Eleonora Leoncini

La consigliera leghista responsabile della Lega nel Chianti, durante una seduta del consiglio comunale, aveva affermato che "i morti nei camion a Bergamo sono una fake news perché erano le stesse foto del passato". La frase è stata poi denunciata dal Partito Democratico attraverso un video su Facebook.

Poco prima di questa frase, la Leoncini aveva sollevato anche alcuni dubbi sull'importanza dei vaccini affermando che bisogna portare rispetto anche per tutte le persone morte o che hanno riportato gravi reazioni ai vaccini stessi.

La Lombardia, regione più colpita dal Covid, dall'inizio della pandemia ha registrato un totale di 467.255 casi, con 384.670 guarigioni e 24.677 decessi. L'incremento giornaliero è stato di 2.656 contagi.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook