02:32 08 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
214
Seguici su

Entro l'estate 42 milioni di italiani potrebbero essere vaccinati contro il Coronavirus e garantire così l'immunità di gregge, lo afferma il Commissario Arcuri.

Secondo il Commissario per l’emergenza Domenico Arcuri, entro l’estate 42 milioni di italiani saranno stati vaccinati in Italia garantendo quindi l’immunità di gregge cosiddetta.

Arcuri spiega che per le prime dosi in arrivo esse saranno divise in 21 lotti, di cui 20 inviati alle regioni e uno resterà allo Spallanzani che per il Lazio avvierà le vaccinazioni il 27 dicembre.

A partire poi dal 30 gennaio la Pfizer consegnerà i vaccini direttamente ai 300 punti vaccinali regionali individuati.

Per quanto riguarda il quantitativo di vaccini in arrivo, il Commissario afferma che c’è la “discreta certezza” che 38 milioni di dosi giungeranno entro settembre.

Intanto AstraZeneca informa che il suo vaccino è efficace contro la variante del Coronavirus di recente scoperta in Gran Bretagna. La società farmaceutica ha affermato che la mutazione non modifica la struttura della proteina spike contro la quale agisce il loro vaccino, tuttavia ulteriori studi e analisi sono in corso.

Ieri anche Moderna e Pfizer avevano annunciato test e verifiche per accertarsi che i rispettivi preparati fossero efficaci contro la nuova variante.

Tags:
Coronavirus, vaccino
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook