22:54 15 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
110
Seguici su

Nell'Alto Adige i pranzi e le cene di Natale includono nonni, figli e nipoti. Il presidente della Provincia autonoma si affida alla responsabilità individuale degli altoatesini.

Il presidente della Provincia autonoma di Bolzano, Arno Kompatscher, firma una ordinanza con cui affida alla responsabilità dei cittadini la presenza alle cene e pranzi familiari durante le festività natalizie.

“Abbiamo deciso di affidarci alla responsabilità personale della popolazione dell'Alto Adige lasciando un po' più di libertà di movimento, ma con un appello a non abusarne per le visite a casa”, ha detto Kompatscher come riportato dall’Ansa.

L’ordinanza firmata dal presidente della Provincia autonoma allarga le maglie della mobilità rispetto alle norme nazionali imposte dal governo e consente quindi di festeggiare con nonni, genitori, figli e partner, con una sola forte raccomandazione a mantenere basso il numero di partecipanti ma senza un limite numerico fornito come indicazione.

Resteranno invece chiusi i bar, ristoranti e i negozi come prevede il dpcm nazionale e resta in vigore il coprifuoco dalle ore 22 alle ore 5.

Tags:
Bolzano
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook