00:45 02 Marzo 2021
Italia
URL abbreviato
150
Seguici su

Ritrovato l'antico orologio di palazzo del Quirinale smontato nel 1961 per fare posto ad un orologio magnetico per l'epoca più moderno, si erano perse le sue tracce nella storia.

I Carabinieri Tutela del patrimonio culturale hanno ritrovato, al termine di complesse indagini, l’antico orologio della torre del palazzo del Quirinale commissionato da papa Pio IX e utilizzato dal 1854 al 1961 per scandire le ore della storia di quel tempo.

L’orologio, un pezzo di eccezionale valore storico e di orologeria, era stato smontato e ceduto all’Istituto statale “Armellini” di Roma che a quel tempo aveva intenzione di realizzare un Museo dell’orologio che poi non è mai stato realizzato.

Da allora le tracce del l’orologio si erano perse, ma il reparto Tutela del patrimonio dei carabinieri hanno rinvenuto il quadrante dell’orologio sotto il coordinamento della Procura della Repubblica i Vercelli e da qui hanno seguito a ritroso nel tempo il percorso degli altri pezzi dell’orologio, ormai smontato, e hanno rinvenuto il resto tra Milano, Bologna e nella provincia di Firenze.

I carabinieri hanno inviato un loro militare sotto copertura per accertarsi, con un esperto di orologi, che i pezzi rintracciati fossero autentici. A quel punto sono scattate le perquisizioni e i sequestri e tre persone sono state denunciate per appropriazione indebita, ricettazione e illecita alienazione di bene culturale.

I complimenti del ministro Franceschini

Il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini si è complimentato per il ritrovamento ringraziando il Comando carabinieri tutela del patrimonio culturale e la procura di Vercelli che ha coordinato le indagini.

“A loro va il plauso del governo italiano”, ha detto Franceschini come riportato da RaiNews.

Tags:
Quirinale, carabinieri, orologio
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook