16:44 21 Aprile 2021
Italia
URL abbreviato
Di
104
Seguici su

Lo hanno chiesto i leader dei tre principali partiti di opposizione, mentre il governo sta definendo le nuove misure di contenimento della pandemia di coronavirus per le prossime festività.

"Agli italiani non interessa il teatrino della politica. Agli italiani interessa sapere se ci sarà una terza ondata, se il sistema sanitario reggerà, se le scadenze fiscali per chi non ha guadagnato saranno sospese, se arriveranno i ristori promessi, se vi sarà un piano di impiego del Recovery Fund. Agli italiani interessa avere regole chiare su quello che possono fare a Natale e Capodanno", ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervenuto per telefono alla presentazione del libro di Bruno Vespa, “Perché l’Italia amò Mussolini”, insieme a Matteo Salvini e a Giorgia Meloni.

​Salvini ha espresso disponibilità a discutere di nuove restrizioni, ma ha respinto l'ipotesi di un lockdown già a partire da questo fine settimana.

"Se il governo domani riterrà di proporre alle Regioni delle restrizioni tra Natale e Epifania, siamo disponibili a discuterne previo modello tedesco, rimborsi contemporanei a eventuali chiusure, perché il modello tedesco sia tedesco fino in fondo. Se però corrispondono al vero le indiscrezioni su una improvvisa non comunicata, non condivisa chiusura generalizzata già da questo fine settimana, se il governo domani riunirà le Regioni non per condividere, ma per comunicare che i negozi e attività economiche che per esempio in Lombardia hanno riaperto solo domenica devono chiudere di nuovo da venerdì, sarebbe impensabile, inaccettabile".  

Concorde la leader di Fratelli d’Italia, secondo cui “le chiusure dipendono dalla capacità di spesa e di rimborso che il governo ha per le attività”.   

Di Maio: governo si affida alla scienza per decidere le misure migliori

Il governo sta decidendo in queste ore se istituire una zona rossa in tutto il Paese dal 21 o dal 24 dicembre al 6 gennaio, come chiesto dall’ala più rigorista, o se limitarla ai giorni festivi e prefestivi. La riunione con i capidelegazione dei partiti di maggioranza è stata aggiornata in attesa del rientro da Bruxelles della rappresentante di Italia Viva, la ministra Teresa Bellanova.

In una diretta Facebook, oggi il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha sottolineato che il governo si “affiderà alla scienza per decidere quali siano le migliori misure per Natale, non è un fatto politico, ma un tema scientifico”.

“Se gli scienziati dicono che c'è il rischio della terza ondata se a Natale permettiamo a troppe persone di spostarsi, ne dobbiamo tenere conto e nelle prossime ore prenderemo le decisioni che servono".

Dopo le immagini di folle e assembramenti per lo shopping dello scorso fine settimana, ieri il Comitato tecnico scientifico ha chiesto di inasprire le misure e di aumentare i controlli.

La situazione Covid in Italia

Nelle ultime 24 ore l'Italia ha registrato 17.572 nuovi casi Covid e 680 decessi. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook