22:50 15 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
130
Seguici su

Quasi 500 indagati in quella che si configura come la più imponente operazione di polizia on line. Gli italiani coinvolti sono 81, due dei quali admin di alcuni gruppi portati alla luce.

Una maxi retata è in corso dalle prime luci dell'alba in tutta Italia. Nella vasta operazione di contrasto alla pedo-pornografia on line sono stati schierati oltre 300 uomini della Polizia Postale. Sono in corso perquisizioni e arresti in 53 province e 18 regioni italiane. 

Le indagini hanno portato allo smantellamento di 16 associazioni criminali dedite allo pedopornografia. Le reti di pedofili sono state individuate grazie al lavoro di agenti sotto copertura su telegram e whatsapp che ha consentito di portare alla luce 140 gruppi dediti allo scambio di materiale pedo-pornografico. 

L'operazione coinvolge 432 persone in tutto il mondo. Gli italiani sono 82, due dei quali amministratori di alcuni gruppi, svolgevano attività di organizzazione e reclutamento da ogni parte del mondo. Per lo schieramento di forze e numeri di indagati, quella di oggi è la più imponente operazione di contrasto alla pedopornografia condotta dalla polizia postale italiana.

Tags:
web, Polizia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook