00:02 14 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
241
Seguici su

Notte di festa in provincia di Milano, all'interno di una cascina la polizia di stato ha identificato 63 persone sotto l'effetto di droghe e di alcol. Denunciato il presunto spacciatore.

Periferia sud di Milano, una notte di festa in una cascina in campagna con tanto di droga e alcolici. Ma una segnalazione giunta alla polizia fa scoprire la clandestinità di quanto avvenuto e così quando gli agenti giungono sul posto trovano 63 persone tra i 23 e i 43 anni ancora assonnati, e sotto l’effetto di alcolici e di sostanze stupefacenti, tra cui cocaina ed ecstasy.

La polizia ha rinvenuto delle dosi di tali stupefacenti e alla fine ha individuato in un 42enne il potenziale spacciatore, tant’è che è stato denunciato per spaccio.

Gli altri partecipanti, che nel frattempo hanno tentato l’allontanamento per evitare l’identificazione, saranno sanzionati per aver violato le norme anti-Covid.

Tags:
Droga, Milano
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook