10:24 16 Maggio 2021
Italia
URL abbreviato
329
Seguici su

A quanto pare dai sondaggi elettorali si eleva una voce a favore del rimpasto di governo. Gli Italiani ne sono favorevoli nel 57,4% dei casi. Nel Governo Conte è la figura più apprezzata, ma tra i leader lo è la Meloni.

“Il Governo avrebbe bisogno di cambiare alcuni ministri per rafforzare la sua azione?” Il 57,4% degli italiani a questa domanda risponde di ‘Sì’, mentre solo il 15,4% risponde di ‘No’, ma sono il 27,2% del campione gli indecisi.

Questo è uno dei risultati del sondaggio commissionato dall’agenzia di stampa Dire all’Istituto Tecné, che fotografa una situazione che appare molto sentita dagli italiani: l’inadeguatezza di alcuni ministri nel loro ruolo, alla luce dell’emergenza sanitaria in atto.

Le cose cambiano, anche se non di molto, se si pone la domanda agli elettori del partito di maggioranza. In questo caso il 41,9% si dice favorevole al rimpasto, ma il 52,8% è contrario ad un rimpasto, mentre solo il 5,3% di essi non sa. Un dato che mostra come all’interno della compagine di Governo ci sia una forte richiesta di cambiare alcune figure ritenute non all’altezza.

Coinvolgere l’opposizione nella gestione del Recovery Fund

Quando si domanda al campione di italiani intervistato se secondo loro il Governo dovrebbe coinvolgere l’opposizione nella gestione dei fondi europei del Recovery Fund, il 42% si dice favorevole, mentre il 32,9% non a favore e il 25,1% non sa.

La musica cambia se si rivolge la stessa domanda all’elettorato della maggioranza, in questo caso solo il 12,8% si dice favorevole ad un ingresso delle opposizioni nella gestione dei soldi del Recovery Fund, mentre il 77,5% dice di no.

I leader che piacciono di più

Tra i membri del governo la figura che piace di più è il presidente del Consiglio Giuseppe Conte con il 38,2% dei favori (+0,8%), seguito da Roberto Speranza al 34,8% (+0,8%). Al terzo posto il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri con il 26,7% (+0,3%).

Tra i leader politici Giorgia Meloni è ormai stabile al primo posto con il 37,3% dei favori, secondo Matteo Salvini con il 31,3% e in calo ulteriore del -0,2%, sul podio Nicola Zingaretti con il 24,2%. Quest’ultimo è incalzato dal cavaliere Silvio Berlusconi salito al 22,5% (+0,6%). A sorpresa quindi è Carlo Calenda con un dignitoso 19%.

 

Tags:
Politica Italiana, Sondaggio, Sondaggi
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook