06:07 26 Febbraio 2021
Italia
URL abbreviato
132
Seguici su

La cifra è stata spesa per il raro formato doppia magnum da un non identificato collezionista italiano.

La casa d’aste Bolaffi ha battuto una doppia magnum di vino Romanée Conti Grand Cru del 1990 a 100 mila Euro; ad acquistarla è stato un collezionista italiano non meglio identificato.

Si tratta della più alta somma per una singola bottiglia mai sborsata in Italia. 

Già nel formato normale il Romanée Conti Grand Cru del 1990, annata prestigiosa, è un’autentica rarità in Italia; in questo caso siamo in presenza addirittura di una doppia magnum, importata nel nostro Paese mediamente una volta ogni dieci anni.

L’asta è stata particolarmente fortunata, dal momento che ha ottenuto un risultato totale di 835 mila euro, con il 99% dei lotti venduti ai fortunati tra i quasi 500 partecipanti da tutto il mondo.

Nonostante la tragedia della pandemia di coronavirus, il 2020 è stato l'anno migliore di sempre per le aste dei vini. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook