01:09 17 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
233
Seguici su

Diego Maradona ci ha lasciati lo stesso giorno della giornata internazionale contro la violenza sulle donne e la cantante ha espresso la sua contrarietà al fatto che la notizia della morte del calciatore argentino abbia oscurato la ricorrenza. La sua story su Instagram ha in seguito scatenato un dibattito su Twitter.

Laura Pausini non partecipa al lutto mondiale per la scomparsa del più grande calciatore di tutti i tempi, di cui riconosce la grandezza sportiva ma che fuori dal campo giudica "poco apprezzabile".

La cantante romagnola ha espresso il suo disappunto per il fatto che la notizia della morte di Maradona abbia 'oscurato' la giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

La Pausini ha affidato il suo messaggio a una story su Instagram, diventata virale e oggetto di numerose reazioni sul web.

​La cantante è diventata di tendenza su Twitter, dove non ha mancato di dividere gli utenti.

C'è chi sottolinea la portata mondiale della morte del Pibe de Oro ed è quindi normale che quella della sua scomparsa sia diventata una notizia di portata planetaria.

​Altri hanno sottolineato sia l'eccezionalità della notizia sia la necessità che la violenza sulle donne non si combatta solo un giorno all'anno.

​Altri hanno ricordato all'interprete de 'La solitudine' che Maradona, "poco apprezzabile" fuori dal campo, ha in realtà partecipato a numerosissime iniziative di beneficienza.

​C'è chi invece dà ragione alla cantante romagnola e giudica sproporzionato lo spazio dato alla notizia della morte di Maradona.

​Altri invece interpretano il suo messaggio come una sorta di richiesta di par condicio.

​Infine c'è chi sottolinea che la riflessione in un giorno come quello di ieri avrebbe dovuto essere effettivamente diversa.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook