10:09 21 Gennaio 2021
Italia
URL abbreviato
101
Seguici su

L'azienda siciliana leader in tutta Italia nel mercato dell’autonoleggio Sicily by car ha finalizzato tre finanziamenti con Mediocredito centrale, MPS e UniCredit per un totale di 17 milioni di euro con garanzie emesse in tempi brevi da SACE.

Grazie anche al sostegno di Garanzia Italia di SACE, Sicily by car ha ottenuto un totale di 17 milioni di euro di finanziamento suddiviso tra Mediocredito centrale (6 milioni di euro), Banca Monte dei Paschi di Siena (6 milioni) e UniCredit (5 milioni), attraverso il quale verrà sostenuto il capitale circolante della Compagnia.

Per tale finanziamento SACE ha emesso le garanzie in tempi brevi e in modalità completamente digitale.

"Con questa operazione Sicily by Car consolida il rapporto con le Banche MCC, MPS e Unicredit per il supporto agli attuali progetti di crescita che prevedono nuovi investimenti, ed un piano di ampliamento nazionale e internazionale con conseguente sviluppo dimensionale verso un mercato particolarmente sensibile alla qualità ed all'efficacia dei servizi di autonoleggio" ha dichiarato Tommaso Dragotto, Presidente di Sicily By Car.

Quest'ultimo ha poi aggiunto che i piani di espansione della società mirano al consolidamento di una flotta sempre più green e alla progressiva riduzione delle emissioni inquinanti.

​Garanzia Italia SACE a fianco di Sicily by car, per lo sviluppo di nuove strategie sostenibili

"Con Garanzia Italia SACE vuole essere al fianco delle aziende italiane in questo periodo di incertezza e allo stesso tempo sostenere i piani di crescita futura con le risorse necessarie. In particolare ci fa piacere accompagnare con queste tre operazioni i piani di sviluppo di un gruppo che ha investito molto per il territorio siciliano in un settore, quello della mobilità, che oggi necessita di nuove strategie per garantire il rilancio di una regione vocata al turismo.” ha dichiarato Simonetta Acri, Chief Mid Market Officer di SACE.

Mediocredito centrale, importante supportare le aziende in un momento come questo

"In un momento complesso come quello che stiamo attraversando è necessario supportare le aziende per fronteggiare l’emergenza e ricominciare a programmare il futuro, in particolare, nelle aree più deboli del Paese, come il Mezzogiorno. Questa operazione conferma il ruolo di MCC nello sviluppo del tessuto imprenditoriale del Sud e la sua visione incentrata sulla strutturazione di una rete di collaborazioni strategiche con i principali player, pubblici e privati, del settore finanziario" ha commentato Maurizio Barnabè, Chief Commercial Officer di Mediocredito Centrale.

In precedenza, SACE ha garantito attraverso Garanzia Italia un finanziamento di 10 milioni di euro alla capofila del Gruppo Filippetti, uno dei principali Global Technology Provider italiani.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook