18:31 28 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 62
Seguici su

Una stanza degli abbracci in tutte le Rsa della Lombardia, è quanto chiedono i sindacati dei pensionati alla Regione Lombardia per consentire agli anziani di riabbracciare i parenti.

Dopo il successo della “Stanza degli abbracci” nella Rsa di Castelfranco Veneto, ora i sindacati dei pensionati uniti (Cgil, Cisl e Uil) chiedono alla Regione Lombardia di preparare delle stanze degli abbracci anche nelle Rsa della Lombardia.

Le Stanze degli abbracci sono nate durante la prima ondata nei paesi anglosassoni ed hanno permesso a persone anziane e fragili di poter comunque abbracciare i propri parenti attraverso una sorta di “camice” di plastica che separa la persona anziana dal parente, ma che allo stesso tempo consente a entrambi di abbracciarsi.

Per ora i sindacati dicono di non avere ancora ricevuto una risposta.

Secondo i sindacati è la stessa medicina a dire che la vicinanza dei familiari aiuta le persone più fragili a guarire prima e meglio, o a stare in salute.

Il progetto, spiegano i sindacati dei pensionati uniti, non costa molto dal momento che basta una tenda di plastica con due maniche in plastica create appositamente per consentire l’abbraccio.

Inoltre i sindacati dicono che le procedure possono essere sicure se si effettuano i tamponi rapidi agli ospiti prima di entrare nella stanza degli abbracci.

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook