15:41 24 Novembre 2020
Italia
URL abbreviato
384
Seguici su

La compagnia Leonardo ha con soddisfazione accolto la notizia riguardo la conferma, da parte del Dipartimento della Difesa statunitense, di opzioni per ulteriori 36 elicotteri TH-73A per un valore di 171 milioni di dollari. La compagnia a gennaio aveva ottenuto un primo contratto per la produzione e la consegna di 32 elicotteri.

Il Dipartimento della Difesa USA eserciterà le opzioni per ulteriori 36 elicotteri TH-73A per un valore di 171 milioni di dollari nell’ambito del programma per la realizzazione del nuovo sistema di addestramento avanzato per la U.S. Navy di cui è responsabile AgustaWestland Philadelphia Corp.

La notizia è stata accolta con soddisfazione da Leonardo, il quale a gennaio 2020 si era aggiudicato attraverso AgustaWestland Philadelphia Corp. un primo contratto del valore di 176 milioni di dollari per la produzione e la consegna di 32 elicotteri TH-73A.

La produzione e le consegne di questi 36 elicotteri saranno completate a Philadelphia entro il dicembre del 2022.

​A gennaio il contratto ottenuto da Leonardo era unito a un pacchetto iniziale di parti di ricambio, supporto ed equipaggiamento dedicato oltre a servizi di addestramento per piloti e tecnici addetti alla manutenzione. Gli elicotteri saranno impiegati per l’addestramento della prossima generazione di piloti della US Navy, del Corpo dei Marines e della Guardia Costiera USA.

In precedenza Leonardo aveva concluso un accordo con Life Link III, operatore statunitense di elisoccorso basato nel Minnesota e nel Wisconsin, per accrescere da 12 a 14 unità la flotta di eliambulanze in dotazione all'azienda americana.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook