08:26 02 Dicembre 2020
Italia
URL abbreviato
0 35
Seguici su

Nelle ultime ventiquattro ore in Italia sono stati registrati 40.902 nuovi casi di Covid con 254.908 tamponi effettuati, secondo i dati del bollettino del ministero della Salute.

Il numero dei casi totali dall'inizio dell'epidemia ha raggiunto quota 1.107.303.

Nell'ultimo giorno ad 11.480 persone è stata confermata la guarigione dal Covid, dato inferiore rispetto alle 15.645 di ieri. Il numero complessivo dei guariti sale così a 399.238, ormai prossimo a superare quota 400mila.

Anche oggi alto il numero di decessi per Covid, che sono stati 550, comunque in calo di 86 rispetto all'incremento rilevato ieri. Il bilancio complessivo delle vittime del coronavirus cresce, fermandosi a 44.139.

In Italia ad oggi ci sono 663.926 persone col coronavirus all'interno del proprio corpo, 28.872 in più nelle ultime ventiquattro ore. 629.782 positivi al coronavirus, pari a circa il 94,9% del totale, sono asintomatici o hanno un decorso della malattia non grave, caratterizzato da lievi sintomi sub-influenzali, pertanto si curano a casa in autoisolamento fiduciario. I ricoverati con sintomi negli ospedali sono ad oggi 30.914, 1.041 in più rispetto a ieri, mentre i pazienti in terapia intensiva sono 3.230, con un incremento giornalieri di 60.

Dei 40.902 nuovi casi rilevati oggi, circa il 25% arriva dalla Lombardia, che rileva 10.634 nuovi contagi, seguita da Piemonte e Campania rispettivamente con 5.258 e 4.079 nuovi infettati dal coronavirus. Nell'ordine seguono Veneto, Lazio, Toscana, Emilia-Romagna, Sicilia, Puglia e Liguria, con numero di nuovi casi compreso nella forbice tra mille e 3mila. Nelle altre regioni i nuovi contagi sono stati inferiori a mille, con il solo Molise a registrare meno di cento casi, 63 per la precisione.

Oggi sono stati fatti 254.908 tamponi, oltre 20mila in più di ieri, tuttavia il tasso di positività (numero di positivi/numero complessivo test - ndr), nonostante i nuovi casi siano oggi in numero maggiore, è leggermente migliore e pari al 16%, in calo dello 0,1%.

Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook